CASOLA DI NAPOLI. NAscondevano la droga nel barattolo della Nutella. Ma questo escamotage non li ha sottratti agli arresti. I carabinieri hanno ammanettato due coniugi di Casola di Napoli che avevano disseminato casa di nascondigli per la marijuana.Era dappertutto, perfino nel barattolo della Nutella.Lo ha rivelato la perquisizione dei arabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate che hanno effettuato l'operazione insieme ai colleghi del posto. In manette sono finiti Catello Coppola, 32 anni, e la moglie Francesca Gallo, 27 anni, responsabili della detenzione di 3,2 chilogrammi circa di marijuana. 

LA DROGA NELLA CELLOPHANE. La droga era all’interno di vari sacchetti di cellophane nascosti in vari posti dell’abitazione, alcuni dei quali sono stati trovati occultati nel vaso della Nutella. Sequestrati inoltre un bilancino di precisione e materiale per confezionamento della “roba” oltre a 6.410 euro in denaro contante, verosimilmente provento di attività illecita.
Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.