Giovedì 27 Luglio 2017 - 1:01

Delitto Materazzo, Luca indagato anche per la morte del padre

Il 30enne, latitante da circa tre mesi perché accusato dell'omicidio del fratello Vittorio, iscritto nel registro degli indagati nell'inchiesta sul decesso del genitore. Disposta la riesumazione della salma dell'ingegnere Vittorio Materazzo morto nel 2013

Luca Materazzo, il 30enne latitante da tre mesi per l'omicidio del fratello Vittorio, e' stato iscritto nel registro degli indagati anche per la morte del padre Lucio, deceduto nel 2013 a 81 anni in circostanze non del tutto chiare. La salma dell'uomo verra' riesumata cosi' da poter accertare se il decesso, all'epoca attribuito a cause naturali, sia riconducibile invece a un atto violento. Lucio Materazzo, ingegnere molto noto a Napoli, era il padre del latitante Luca, indagato ora per due omicidi, e di Vittorio, l'ingegnere che lo scorso il 28 novembre e' stato ucciso con oltre 70 coltellate nei pressi della sua abitazione in viale Maria Cristina di Savoia, a Napoli. Vittorio Materazzo per ben due volte aveva presentato richiesta in procura di riesumare il cadavere del padre perche' sospettava che fosse stato ucciso.

21:49 17/03

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale