Mercoledì 14 Novembre 2018 - 10:55

Via Duomo, Salvatore muore a 21 anni per 35 euro

Stava pulendo l'ascensore di un condominio per arrotondare, ma il lucernaio non ha retto. Lavorava al bar Tico

NAPOLI. Tragedia in via Duomo, dove un 21enne, Salvatore C., è morto mentre puliva l'ascensore di un condominio. Il lucernaio dove si era posto non ha retto e il giovane è precipitato dal quarto piano. Inutili per lui i soccorsi. Salvatore, che lavorava al Bar Tico in via Duomo, aveva accettato quel lavoro per soli 35 euro. 

19:06 10/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici