Giovedì 21 Febbraio 2019 - 19:51

Fanno esplodere fuochi d'artificio e incendiano casa

Tragedia sfiorata al Rione Alto. Quattro i denunciati: un 24enne e una 22enne e il padre e lo zio della ragazza per favoreggiamento

NAPOLI. Un incendio ha distrutto un appartamento al settimo piano di un palazzo a Napoli, nel Rione Alto. L'incendio è stato causato dall'esplosione di una batteria di fuochi d'artificio accesi in strada. Sono 4 le persone denunciate: un ragazzo e una ragazza rispettivamente di 24 e 22 anni, per incendio doloso e accensione di fuochi pericolosi, e il padre e lo zio della ragazza per favoreggiamento. Il fatto è avvenuto in via Sigmund Freud. I 4 hanno acceso i fuochi d'artificio in strada, per motivi ancora non chiariti. I fuochi hanno raggiunto l'appartamento al settimo e ultimo piano del palazzo distruggendo completamente l'abitazione. La donna che viveva da sola nell'appartamento, una 63enne, è riuscita a mettersi in salvo. Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco e Polizia di Stato. Il condominio e l'appartamento sono stati giudicati agibili.

12:47 13/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano