POMPEI. Nell'apertura serale di musei e monumenti andata in onda a Ferragosto, gli Scavi di Pompei ed Ercolano sono risultati i primi in Italia per numero di presenze. Sono state ben mille le persone che hanno deciso di approfittare del prolungamento dell'orario serale per visitare i due siti archeologici vesuviani. un dato che pone Pompei ed Ercolano davanti a tutti: battuti gli Uffisi, che hanno registrato 600 presenze, e il Polo Reale di Torino con 400 presenze. Ma è stato tutto il weekend ferragostano a registrare il tutto esaurito: oltre 40mila le visite registrate nei giorni del 13, 14 e 15 a Pompei, Ercolano, Oplontis e Boscoreale.