Mercoledì 19 Dicembre 2018 - 7:18

Lastre di amianto, sequestrata area vicino a una scuola a Sant'Antimo

La zona a ridosso delle palazzine delle case popolari diventata una discarica a cielo aperto

SANT’ANTIMO. Posta sotto sequestro un’area a ridosso delle palazzine delle case popolari e nei pressi di un istituto scolastico: trovate lastre di amianto. L’area, di circa 30.000 metri, il sequestro però interessa solo una piccola parte, era destinata a strutture sportive al servizio delle popolose palazzine. La società che si era aggiudicato l’appalto, per problemi aziendali, ha interrotto la costruzione degli impianti. L’area è rimasta abbandonata per mesi, diventando una discarica abusiva dove è stato sversato di tutto. Quando il Comune è riuscito a reperire i fondi per riavviare i lavori è arrivata la sorpresa. In una parte della zona è stato rinvenuto amianto, per la cui bonifica è stato necessario mettere sotto sequestro l’area. In condivisione con la Procura di Napoli Nord.

19:28 22/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano