NAPOLI. Un lido abusivo realizzato su terreno demaniale a Posillipo con lettini e ombrelloni che sono risultati in buona parte rubati. A scoprirlo sono stati i carabinieri della compagnia di Bagnoli che dopo veloci indagini preventive hanno predisposto ed effettuato “il blitz” sul posto, messo in atto dai militari della stazione di Posillipo. E' stato così accertato che 2 soggetti già noti alle forze dell'ordine (un 40enne di via Botteghelle e un 73enne di via Nuova Bagnoli) avevano realizzato l’installazione utilizzando in buona parte attrezzatura da mare rubata da ignoti l’11 agosto al “Circolo Posillipo”. Il tutto su un tratto di spiaggia libera al Largo Sermoneta, senza alcuna autorizzazione. Sono stati sequestrati 15 ombrelloni e 15 lettini, 4 sedie sdraio e 85 sedie di plastica. I “gestori” sono stati denunciati per ricettazione e per occupazione abusiva di spazio demaniale. Dopo l’intervento lo stato dei luoghi è stato ripristinato e il materiale rubato è stato restituito ai proprietari.