Domenica 28 Maggio 2017 - 12:33

Mai più stese, il popolo della Sanità (non) si ribella

Alla manifestazione contro il fenomeno criminale degli ultimi tempi e voluto per il riscatto di un intero quartiere, solo poche centinaia di persone e qualche esponente politico

Un presidio nel cuore del rione Sanita' a Napoli per il riscatto di un intero quartiere; una manifestazione contro il fenomeno criminale degli ultimi tempi, le cosiddette stese. Oltre 200 le persone che si sono riunite nella piazza, spesso teatro di scorribande di gruppi criminali, spinte dalla voglia di continuare a rilanciare, a riscattare il loro rione nel nome della legalita'. Diversi gli striscioni esposti dalle varie associazioni attive sul territorio. In rappresentanza dei commercianti c'erano il piazzaiolo Salvatore Oliva, con locale nella piazza, che ha distributo ai presenti panzarotti e zeppole, e "Poppella", con i suoi dolci. In piazza anche la moglie del sindaco de Magistris, Maria Teresa Dolce, il vicesindaco Raffaele Del Giudice, il presidente della III Municipalita' Ivo Poggiani, alcuni consiglieri comunali e rappresentanti del Pd, il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli. In piazza anche Antonio Cesarano, padre di Genny,vittima innocente di camorra.

21:40 19/05

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
DIRITTI&LAVORO
di Carlo Pareto
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
DIRITTI&LAVORO
di Carlo Pareto