Lunedì 18 Febbraio 2019 - 0:21

Nigeriano arrestato per violenza sessuale salvato dal linciaggio

Trascina una donna in un vicolo tra Porta Capuana e piazza Garibaldi. Gli agenti di polizia richiamati dalle urla della vittima

NAPOLI. Un 41enne nigeriano è stato arrestato dalla Polizia di Stato per violenza sessuale ieri sera a Napoli. Gli agenti sono intervenuti in via Alessandro Poerio, tra Porta Capuana e piazza Garibaldi, nel corso di un servizio di controllo del territorio richiamati dalle urla di una donna, trascinata in un vicolo da un uomo. Scesi dalla volante, i poliziotti hanno inseguito l'uomo che, nel frattempo, aveva lasciato la donna a terra per darsi alla fuga. Raggiunto e bloccato, gli agenti della Polizia di Stato dell'Ufficio prevenzione generale hanno quindi dovuto sottrarlo a una folla di persone che cercavano di aggredirlo. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti, Papa Stephen, 41enne nigeriano, aveva afferrato poco prima la vittima alle spalle, toccandola nelle parti intime e stringendola da dietro fino a trascinarla in un vicolo. Solo l'intervento immediato degli agenti ha consentito di evitare il peggio. Il 41enne è sbarcato a Lampedusa nel 2008 e, fa sapere la Polizia, ha presentato negli anni diverse richieste di protezione internazionale. Si trova ora nel carcere napoletano di Poggioreale. 

12:25 22/01

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno