CASALNUOVO. Un 19enne di Portici, un coetaneo di Ponticelli e un 17enne di Santa Maria la Carità sono stati identificati e tratti in arresto dai carabinieri di Casalnuovo di napoli perché sono ritenuti i responsabili di una rapina perpetrata a marzo ai danni di un uomo che attendeva la Circum all'interno della stazione di Casalnuovo: i 3, insieme a un quarto complice arrestato il 22 maggio, erano arrivati in auto, avevano puntato la vittima e l'avevano picchiata per portarle via il portafogli. Identificati, sono stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare per rapina emessa dal tribunale per i minorenni di napoli.