Venerdì 25 Maggio 2018 - 9:19

Tempesta di neve sul Vesuvio, turisti messi in salvo dopo ore
di paura

Situazione critica a quota mille, fermo un bus con una trentina di francesi. Chiuso l'accesso al Gran Cono. Imbiancata anche Ischia

ERCOLANO. Era annunciata ed è arrivata. La neve sul Vesuvio sta facendo diversi danni. Particolarmente critica la situazione a quota mille, dove alcuno auto e un bus con a bordo una trentina di turisti francesi sono rimasti bloccati per diverse ore in seguito ad una violenta tempesta di neve sul Gran Cono. Soccorsi anche diversi automobilisti rimasti bloccati a loro volta. I turisti, tutti in salvo, hanno trovato riparo in un bar della zona. Sul posto sono giunti agenti della Polizia di Stato, Protezione Civile e Polizia Municipale. Le squadre della Protezione Civile della Regione Campania con appositi mezzi hanno provveduto a recuperare e portare in salvo i turisti a gruppetti di quattro-cinque persone alla volta a bordo di fuoristrada e auto con catene. Da quanto si apprende, l'accesso al Gran Cono è stato chiuso per l'allerta meteo.

L'improvviso abbassamento delle temperature ha favorito un'abbondante nevicata in molte parti della Campania. In particolare a Ischia, dove i fiocchi hanno ricoperto la vetta ed i fianchi del Monte Epomeo. Ma la neve si è spinta anche più giù, fino al confine con la zona rossa del terremoto di Casamicciola.  

16:03 14/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica