Venerdì 21 Settembre 2018 - 1:11

Terzigno, aveva rapinato l'iPhone a due ragazzini: identificato 32enne

Il colpo messo a segno a volto scoperto davanti ad una scuola media. Individuato grazie al weblase

TERZIGNO. I carabinieri della stazione di Terzigno hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa per rapina aggravata dal gip di Nola a carico di Salvatore Capuano, un 32enne napoletano. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato nel carcere di Poggioreale, dove l'uomo è rinchiuso in attesa di giudizio per altri reati. I carabinieri di Terzigno hanno individuato il 32enne in una rosa di sospettati con l'utilizzo del sistema informatico weblase in uso all'Arma, identificandolo quale autore di una rapina perpetrata in via Bovio a Terzigno, nei pressi di una scuola media. Il 27 novembre scorso a volto scoperto, aveva avvicinato i due minori (una ragazzina e un coetaneo) e dopo averli minacciati con un coltello li aveva costretti a consegnare i loro telefonini iPhone.

12:03 16/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli