Giovedì 15 Novembre 2018 - 8:13

Aquarius ancora in stallo

Dopo le risposte negative da Malta e dall'Italia, si attende una soluzione per sbarcare le persone a bordo

Ancora stallo per Aquarius, la nave dell'organizzazione non governative internazionale Sos Mediterrannée con a bordo 141 persone, che si trova attualmente in stand by tra Linosa e Malta nelle acque internazionali. Dopo le risposte negative da Malta e dall'Italia, si attende una soluzione per sbarcare le persone a bordo.

Intanto, la Corsica si è detta sempre pronta ad aprire uno dei suoi porti all'imbarcazione. Secondo quanto riferito su Bfmtv da Jean-Guy Talamoni, il presidente dell'Assemblea della Corsica, si tratta dello stesso stato d'animo di giugno, quando alla nave era già stato negato l'attracco nei porti italiani e maltesi.

"La Corsica ha già espresso il suo punto di vista, non è cambiato, ora è necessario che le autorità dello Stato garantiscano che queste persone siano accolte", ha spiegato Talamoni, sottolineando che i migranti a bordo della nave "non sono tutti in buona salute" e "c'è quindi una questione di urgenza". "Se i porti più vicini sono chiusi - ha insistito - gli altri devono essere aperti".

Ieri, dopo una giornata ad alta tensione, le autorità di Gibilterra hanno annunciato che ritireranno a partire dal 20 agosto i permessi che consentono all'Acquarius di navigare battendo bandiera di Gibilterra, sostenendo che l'imbarcazione si era registrata formalmente come barca di ricerche e non come nave di salvataggio.

14:16 14/08

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici