Giovedì 15 Novembre 2018 - 23:12

Matrimoni gay,
in Irlanda
vincono i sì

I primi risultati indicano il 60% dei favorevoli

DUBLINO. L'Irlanda ha votato in massa a favore dei matrimoni gay. È quanto emerge dai primi risultati del referendum di ieri, confermati da un tweet del ministro per le Pari opportunità irlandese, Aodhan O Riordain. «È sì - scrive - Una valanga a Dublino, sono fiero di essere irlandese». «È un giorno storico per l'Irlanda», ha fatto eco il ministro della Sanità, Leo Varadkar, citato dalla radio Rte. Dopo le prime indicazioni, dalle quali emergerebbe che a favore avrebbe votato il 60% degli irlandesi, il fronte del 'no' ai matrimoni gay ha ammesso la sconfitta. «C'è una chiara vittoria per il campo del sì», ha detto, citato dalla tv Rte, David Quinn, direttore dell'Istituto Iona, gruppo per la difesa dei valori cattolici, mentre sono ancora in corso le operazioni di spoglio delle schede ed i risultati ufficiali sono attesi per metà pomeriggio.

 

Gli elettori irlandesi - i primi al mondo a essere chiamati a votare in un referendum sulle nozze gay - dovevano votare sì o no all'introduzione di un emendamento in Costituzione che stabilisce che «il matrimonio può essere contratto secondo la legge da due persone, senza alcuna distinzione di sesso».

 

13:16 23/05

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici