Giovedì 15 Novembre 2018 - 21:05

Def, via libera del Consiglio dei ministri

Il premier Renzi: «Le Regioni stanno discutendo con il ministero dell'Economia e della Salute per trovare punti di accordo sulle questioni della sanità. Ma vi sembra normale ci siano Regioni con 7 province e 22 Asl?»

ROMA. Via libera del governo al Documento di economia e finanza. Nel documento la crescita viene rivista in lieve rialzo: +0,7% nel 2015, +1,4% nel 2016 e +1,5% nel 2017. Il deficit/pil si dovrebbe attestare al 2,6% nel 2015, all'1,8% nel 2016 e all'0,8% nel 2017. Il rapporto debito/pil nel 2015 sarà al 132,5% e nel 2016 scende al 130,9% e poi al 123,4 nel 2018. «Le Regioni stanno discutendo con il ministero dell'Economia e della Salute per trovare punti di accordo sulle questioni della sanità. Ma vi sembra normale ci siano Regioni con 7 province e 22 Asl? È un'esagerazione. Se c'è accordo con le Regioni, perché tocca a loro intervenire, possiamo essere in condizione di ridurre le poltrone dei manager delle Asl e applicare i costi standard. È un fatto positivo». Poi un passaggio sui Comuni: «Ai Comuni di soldi ne stiamo dando tanti».

23:01 10/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici