Martedì 13 Novembre 2018 - 2:32

Fondi Lega, Salvini: «Andrò da Mattarella»

Dopo la decisione della Cassazione sui conti della Lega

"Sarà Mattarella a decidere se ci sono in ballo la libertà di espressione e la democrazia o se è tutto normale". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a proposito della sua richiesta di incontrare il Capo dello Stato dopo la decisione della Cassazione sui conti della Lega. "Parlerò con Mattarella - ha aggiunto -. Che io non possa parlare con il presidente della Repubblica mi sembra una cosa bizzarra". Il vicepremier, riferendosi alla sentenza, ha poi precisato: "Rispetto il lavoro della stragrande maggioranza dei giudici italiani, che al 99% fanno bene obiettivamente e senza pregiudizi il loro lavoro".

I capigruppo della Lega al Senato e alla Camera, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari, hanno spiegato: "Milioni di italiani perbene si riconoscono nell'azione della Lega, mettere fuorilegge un partito per (eventuali) errori di altri risalenti a dieci anni fa non garantisce quello spirito di democrazia, libertà e partecipazione popolare su cui si fonda la nostra Costituzione e la nostra vita sociale. Ne parleremo col garante di questa Costituzione, col Presidente della Repubblica - hanno spiegato -, nel pieno rispetto dei tanti giudici, la stragrande maggioranza, che svolgono bene e con imparzialità, la loro funzione".

15:41 5/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici