Mercoledì 26 Settembre 2018 - 0:05

Lega, Tosi sbatte la porta e se ne va

Il leader Salvini: «Ho provato mediazioni di ogni tipo, ma, purtroppo ricevendo solo dei “no”»

MILANO. «Ho provato mediazioni di ogni tipo, ma, purtroppo ricevendo solo dei “no", sono costretto a prendere atto delle decisioni di Tosi e quindi della sua decadenza da militante e da segretario della Liga Veneta-Lega Nord». È quanto scrive il segretario federale del Carroccio, Matteo Salvini, in una nota. «Dispiace che da settimane Flavio Tosi abbia scelto di mettere in difficoltà la Lega e il governatore di una delle Regioni più efficienti d'Europa», ha sostenuto Salvini nella nota, arrivata al termine di una lunga giornata in cui sono falliti anche gli ultimi tentativi di una mediazione. «Non si può lavorare per un partito alternativo alla Lega, non si possono alimentare 'beghe', correnti o fazioni», ha continuato Salvini con riferimento indiretto alla richiesta di Tosi di accettare la sua Fondazione 'Ricostruiamo il Paese' e di rimuovere il commissario ad acta.

22:53 10/03

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno