Martedì 13 Novembre 2018 - 20:18

Verdi nominano i commissari di Ercolano e della provincia di Caserta

Verso il congresso regionale

«Con la nomina dei Commissari di Ercolano e della provincia di Caserta continua il percorso di avvicinamento al congresso regionale nel corso del quale metteremo nero su bianco la nostra intenzione di portare il modello campano che ha permesso ai Verdi di non sparire dal panorama politico regionale e nazionale anche al prossimo congresso nazionale». Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e i portavoce regionali Vincenzo Peretti e Benedetta Sciannimanica che hanno nominato Giampiero Perna commissario del gruppo di Ercolano e Rita Martone commissario dell’area casertana.

Rita Martone, 35 anni, laureata in Scienze politiche con specializzazione in Pubblica amministrazione, è una consulente del lavoro ed è stata assessore nella Giunta Marino del Comune di Caserta dal luglio del 2016 a Settembre 2017 dopo essere stata la prima dei non eletti in una lista civica presente alle elezioni del 2016. «Ci sono tanti temi, cari ai Verdi, su cui lavorare: quest’estate, per esempio, siamo stati spettatori di vari disastri ambientali sul nostro territorio, da ultimo l’incendio a Maddaloni del deposito di cassette in polietilene» ha detto Martone sottolineando che «come avviene da diverse estati, molte città della provincia sono state invase dai rifiuti che, dal centro alla periferia, occupavano i marciapiedi senza lasciare spazio ai pedoni ed è necessario fare qualcosa per incentivare ancor di più la raccolta differenziata e sensibilizzare i cittadini a un maggior rispetto dell’ambiente».

Giampiero Perna, 41 anni, agronomo, è stato consigliere comunale a Ercolano dove, al momento, è assessore con delega, tra l’altro, alla risorsa mare e alle politiche sociali. «Ringrazio i portavoce regionale per la fiducia e sono già al lavoro per consolidare i Verdi a Ercolano dove abbiamo una nostra presenza sia in Consiglio che in Giunta, ma è necessario crescere ancor di più per dare ancora più forza ai nostri temi, a cominciare da quello della difesa del mare che può e deve essere una delle risorse su cui puntare per rilanciare ulteriormente il turismo sostenibile nella nostra città» ha detto Perna.

16:18 3/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici