Domenica 23 Luglio 2017 - 0:47

Spettacolo napoletano in lutto, addio all'attrice Lucia Ragni

L'artista aveva 65 anni: fu diretta da registi del calibro di Martone, Sorrentino, Capuano, De Lillo e Cotroneo

NAPOLI. Lo spettacolo napoletano piange un altro dei suoi figli illustri. Ieri sera, a 65 anni, è scomparsa per un male incurabile l'attrice Lucia Ragni (nella foto). Cominciò la sua carriera nel 1972 interpretando il ruolo di Giulia ne “La duchessa di Amalfi” di Webster, con la compagnia del teatro Alfred Jarry e, da allora, prese parte a numerosi spettacoli tra i quali alcuni scritti appositamente per lei da Salvatore Piscicelli, Carla Apuzzo, Riccardo Reim, Manlio Santanelli e Franco Scaldati. E' ricordata anche per aver recitato brillantemente in "Zio Vanja" con la regia di Marco Bellocchio. Al cinema è stata diretta da registi del calibro di Mario Martone ("Teatro di guerra"), Antonio Capuano ("Luna rossa"), Antonietta De Lillo ("Il resto di niente"), Paolo Sorrentino ("L'amico di famiglia"), Ivan Cotroneo ("La kryptonite nella borsa") e Stefano Mordini in "Pericle il nero". Tra le sue apparizioni televisive spiccano "Capri 2" su Raiuno e "I delitti del cuoco" su Canale 5 al fianco di Bud Spencer. La notizia della sua scomparsa è apparsa su Facebook in un post dell'attrice Antonella Morea ed è stata subito rilanciata da tutti i colleghi con i quali Lucia Ragni aveva lavorato.

04:08 4/06

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale