Il Casoria cade al Piccirillo di Santa Maria Capua Vetere contro i padroni di casa del Gladiator, ma è una sconfitta che non fa male: gli uomini di Amorosetti, infatti, forti del successo per 2-0 della gara d’andata, volano in semifinale di Coppa. A sbloccare il match è un gol di Di Paola, ma gli ospiti la riacciuffano grazie a Foti, su errore di Merola. Nella ripresa, la retroguardia dei Viola regge fino al 90' quando Ioio viene steso in area e Capobianco, dal dischetto, regala il 2-1 ai suoi. Non basta, però: è il Casoria a esultare al triplice fischio finale per il raggiungimento della semifinale. Avversario del prossimo turno sarà il Giugliano.