NAPOLI. La polizia ha sgominato il clan Marino, il gruppo che gestiva lo spaccio alle Case Celesti di Secondigliano. Le indagini, svolte dal personale del Commissariato di Scampia, e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, VII sezione, hanno permesso di individuare un nutrito gruppo di pusher che smerciava dosi di droga, per lo più cocaina, su richiesta telefonica. Durante le indagini sono state sequestrate numerosi dosi di droga e sono state arrestate in flagranza ben 13 persone. Sono stati incastrati dalle intercettazioni telefoniche ed ambientali.
Ecco gli arrestati:
Liguori Gennaro
Pingi Ignazio
Esposito Antonio
De Pasquale Gaetano
Ferrara Stefano
ai domiciliari
Leone Ciro
Sodano Tommaso
Conte Anna
De Pasquale Carmine
Arciprete Antonietta