Martedì 25 Settembre 2018 - 20:07

Crollo di Rampa Nunziante, avvisi a 16 persone

La Procura chiude le indagini e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio. L'accusa: crepe evidenti, il palazzo andava sgomberato. La tragedia costò la vita a 8 persone

TORRE ANNUNZIATA. Sedici avvisi di chiusura indagini sono stati consegnati ad altrettante persone per il crollo di Rampa Nunziante, a Torre Annunziata. La tragedia il 7 luglio 2016 provocò la morte di 8 persone e sarebbe stata causata dai lavori al secondo piano dell'edificio. Tra le persone destinatarie dell'avviso di chiusura indagini, che prelude ad una probabile richiesta di rinvio a giudizio della Procura, ci sono anche l'architetto e dipendente comunale Giacomo Cuccurullo, gli architetti Massimiliano Bonzani (già sottoposto all’interdizione per 10 mesi) e Aniello Manzo e l’amministratore del condominio Roberto Cuomo che, secondo la Procura, avrebbero dovuto avvertire i vigili del fuoco al fine di sgomberare il palazzo, visto che erano comparse crepe evidenti.

12:34 17/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno