Mercoledì 21 Novembre 2018 - 18:12

Rapine tra Campania e Calabria, sette arresti

La banda, tutti pluripregiudicati e autori di almeno dieci furti, aveva preso di mira numerosi esercizi commerciali, tra cui bar, tabaccai e sale gioco

VALLO DELLA LUCANIA. I carabinieri di Vallo della Lucania hanno arrestato cinque cittadini romeni e due italiani ritenuti responsabili, a vario titolo e in concorso tra loro, di associazione per delinquere. Altre due persone coinvolte, anch’esse di origine romena, non sono ancora state rintracciate. La banda, tutti pluripregiudicati e autori di almeno dieci furti, aveva preso di mira numerosi esercizi commerciali, tra cui bar, tabaccai e sale gioco, in Campania e Calabria con colpi, tra settembre 2016 a febbraio 2017 Lioni, Mondragone, Morra de Sanctis, Diamante, Belvedere Marittimo, Fuscaldo, Cassano allo Ionio e Saracena. L’indagine, condotta dalla compagnia di Vallo della Lucania con l’aiuto dei militari dell’Arma di Cosenza, è stata avviata dopo il furto aggravato di alcuni monili d’oro avvenuto la notte del 1° febbraio 2017 nella cattedrale di San Pantaleone A Vallo della Lucania. Per questo episodio sono state arrestate altre sette persone venti giorni dopo.

19:28 18/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici