Martedì 25 Settembre 2018 - 14:11

Erri De Luca attacca il governo

Lo scrittore su Twitter

"Chi al governo da noi" spalleggia la guardia costiera libica "è un annegatore". Lo scrive sul proprio profilo Twitter lo scrittore Erri De Luca a proposito di quello che sta accadendo ai migranti nel Mediterraneo. "La guardia costiera libica - sottolinea - fa servizio carcerario in acque internazionali, riportando in schiavitù gli sfuggiti alle torture e alle estorsioni. Non salva e lascia annegare".

Il riferimento è alla denuncia della ong Proactiva Open Arms secondo cui la Guardia costiera libica avrebbe lasciato morire una donna e un bambino che si trovavano a bordo di una nave con 158 persone. Un'altra donna, Josefa, è invece riuscita a salvarsi dopo aver passato due giorni e due notti in mare aggrappata a un pezzo di legno. La versione della Ong è stata smentita dal vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini. Nei giorni scorsi, in riferimento alla vicenda, già Roberto Saviano aveva attaccato duramente su Facebook il governo e in particolare il leader della Lega scrivendo: "Quanta eccitazione prova a vedere morire bimbi innocenti in mare?".

15:01 19/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno