Sabato 22 Settembre 2018 - 2:29

Militare di Angri si suicida a Palazzo Grazioli

Enrico De Mattia si è tolto la vita sparandosi un colpo alla testa: dietro il gesto ci sarebbero motivi sentimentali

ROMA. Il caporal maggiore Enrico De Mattia, inquadrato nell'operazione Strade Sicure, è morto suicida a Palazzo Grazioli, la residenza romana di Silvio Berlusconi. La notizia, resa nota dal sito GrNet.it, è stata confermata in ambienti militari Durante il turno pomeridiano, intorno alle 15 di sabato, il giovane - originario di Angri e proveniente dal 1/o Reggimento Granatieri di Sardegna - sarebbe entrato in un bagno del palazzo portando con sé la pistola d'ordinanza e si sarebbe sparato alla testa. Secondo indiscrezioni, alla base del gesto ci sarebbero motivi sentimentali.

18:04 29/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli