Mercoledì 14 Novembre 2018 - 6:49

Bufera sulla guida Feltrinelli, Vaccaro: «Aspettiamo scuse e modifica»

Il senatore del M5s: «Caduta di stile di uno dei gruppi editoriali più importanti e autorevoli in Italia»

CASERTA.  «È stata davvero una caduta di stile, inconcepibile visto che si tratta di uno dei gruppi editoriali più importanti e autorevoli in Italia». Il senatore del M5s Sergio Vaccaro (nella foto), componente della commissione Turismo, ritorna sulla polemica sulla guida turistica “Italia del Sud e isole” edita dalla Feltrinelli che descrive a pagina 83 l’area a nord di Napoli “un triangolo della morte, poco attraente, quasi del tutto dominata dalla camorra e Caserta una città anonima con una reggia piuttosto monotona”. «Sono giudizi che tradiscono soltanto un velenoso pregiudizio antimeridionale – dice Vaccaro – per chi evidentemente non conosce questi luoghi e soprattutto la bellezza di una città come Caserta che, oltre alla Reggia che continua a frantumare record di presenze, ha anche altri siti mozzafiato come Casertavecchia, la seteria reale di San Leucio, l’acquedotto Carolino tanto per citarne qualcuno». «Credo che una guida che possa definirsi tale debba parlare delle cose da visitare e non di quelle da evitare», aggiunge il senatore Vaccaro. «Spero che questo errore venga al più presto corretto in una nuova edizione con tanto di scuse: sarò sempre dalla parte della mia terra. Giù le mani dalla dignità di un territorio che ha voglia di riscatto».

16:52 24/08

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici