NAPOLI. «Dopo la morte di mia madre mi armerei senz’altro. Ci sentiamo indifesi a questo punto». Lo ha detto Lino Russo, figlio di Stefanina Fragliasso, la donna trovata morta in casa a Napoli, in un’intervista rilasciata a Mariù Adamo per Mattina 9, il morning show in onda sull’emittente Canale 9 - 7 Gold. «In questi giorni abbiamo avvertito la forte vicinanza del quartiere e dei Carabinieri. Mi appello a tutti coloro che hanno potuto notare o vedere qualche gesto o qualche presenza estranea. Nel quartiere ci conosciamo tutti: se qualcuno ha visto qualcosa di strano, abbiate la bontà e la coscienza di parlarne con le forze dell’ordine. Vogliamo solo aiuto».