ERCOLANO. Scavi e Mav di Ercolano illuminati di blu per la Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo. Nelle notti tra l’1 e il 3 aprile gli ingressi di due delle principali attrazioni culturali della città vengono illuminate con luci blu per sensibilizzare la popolazione sul tema dell’Autismo. «Questa iniziativa vuole essere un segnale di vicinanza alle tante persone che convivono con questo disturbo che non è sempre facile da diagnosticare e che comporta tanta sofferenza a coloro che ne sono affetti e alle loro famiglie – dice il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto -. Grazie al contributo di Engie, il concessionario della pubblica illuminazione in città, abbiamo compiuto un gesto dall’alto valore simbolico colorando di blu gli ingressi di due siti culturali che ogni giorno ospitano migliaia di visitatori».  

Nella giornata di oggi, associazioni di volontariato ed assistenza saranno presenti in Piazza Trieste un gazebo per distribuire materiale informativo sull’Autismo. Dal calar del sole fino all’alba di domani, le luci alle facciate di ingresso a Scavi e Mav torneranno a colorarsi di blu: «Ringraziamo le associazioni che ogni giorno si impegnano nell’assistenza alle persone affette da autismo e, più in generale, tutti coloro che operano a sostegno dei disabili – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Giampiero Perna -. A Ercolano esiste una straordinaria rete di solidarietà composta da associazioni e volontari che integrano il lavoro svolto dal Comune a supporto delle fasce più deboli».