Sabato 22 Settembre 2018 - 19:43

All'ennesima aggressione denuncia e fa arrestare il compagno

Intervento dei carabinieri in corso Secondigliano

NAPOLI. All’ennesima aggressione si decide e fa arrestare il compagno. I carabinieri della stazione Napoli - Quartiere 167 sono intervenuti in corso Secondigliano dove un 35enne originario del marocco – noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona – aveva aggredito la compagna 42enne. Il 35enne era poi fuggito in strada tentando di far perdere le proprie tracce ma i carabinieri lo hanno visto, inseguito e ammanettato. Non era la prima volta che l’uomo usava violenza contro la sua convivente, ma stavolta la donna si è decisa di chiamare il 112 permettendo ai militari di procedere all’arresto. Il violento è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

17:45 6/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli