Mercoledì 19 Settembre 2018 - 10:19

Ordigno esplode davanti alla pizzeria dei nipoti di un affiliato al clan Rinaldi

Panico a San Giuseppe Vesuviano, danneggiata anche un'auto parcheggiata. Tre mesi fa un altro raid. Indagini dei carabinieri

SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Un ordigno artigianale è stato fatto esplodere la scorsa notte in piazza Garibaldi a San Giuseppe Vesuviano, in provincia di Napoli. L'ordigno, portato sul posto da alcune persone a bordo di scooter, è esploso davanti a una pizzeria gestita da due fratelli, nipoti di un uomo ritenuto vicino al clan camorristico Rinaldi. Nell'esplosione sono state danneggiate la saracinesca della pizzeria e un'auto parcheggiata nelle vicinanze. La stessa pizzeria, nella notte dello scorso 8 giugno, fu bersaglio di 12 colpi di pistola esplosi da ignoti. Indagano i Carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano e del nucleo investigativo del gruppo di Torre Annunziata. 

16:49 9/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno