NAPOLI. “Lazzari felici, storie di posteggia” è il titolo del docufilm che sarà presentato mercoledì 28 novembre (ore 17) alla Casina Pompeiana in Villa Comunale a cura del Magazine Informare. È una storia di posteggiatori ambientata nella Napoli del nuovo secolo, uno spaccato contemporaneo sulla città vista attraverso gli occhi dei post-posteggiatori realizzato dal videomaker Lorenzo Fodarella e dal musicista polistrumentista Marco Vidino. Che cos'è la posteggia? E la canzone napoletana? E soprattutto qual è il ruolo oggi dei posteggiatori in una Napoli multiculturale?  Il documentario, della durata di 35 minuti circa, prova a dare una risposta su questo classico argomento legato strettamente alla cultura musicale napoletana attraverso interventi di numerosi esperti e addetti ai lavori fra i quali il giornalista Federico Vacalebre, il musicologo Pasquale Scialò, il musicista Adolfo Tronco ed i posteggiatori Antonio Esposito, Cristian Vollaro ed Enzo Della Volpe.

lucis