Giovedì 15 Novembre 2018 - 16:52

Stesa a piazza Mercato, ormai è allarme in mezza città

Ben 18 bossoli esplosi in aria da due giovani in sella a uno scooter. Il sindaco attacca il governo: nessuna misura concreta per le nostre strade

NAPOLI. Un chiaro gesto intimidatorio in stile "Gomorra", ieri sera, solo l'ultimo di una serie infinita dall'inizio dell'anno. La polizia sta indagando sulla "stesa" compiuta in piazza Mercato da due malviventi in sella a uno scooter, che hanno esploso in aria ben 18 proiettili e poi sono fuggiti. Nessun colpo ha centrato persone, palazzi, auto o oggetti. Intanto il sindaco Luigi de Magistris attacca il governo: «Cosa fa per rafforzare, ad esempio, la presenza delle forze di polizia nelle nostre strade? Ha rafforzato gli organici? Ha intrapreso misure concrete? Nulla». 

11:39 10/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici