Lunedì 10 Dicembre 2018 - 12:57

Napoli e le visioni di Erri De Luca

Opinionista: 

Antonio Coppola

In occasione della presentazione del suo ultimo libro, Erri De Luca, che ammiriamo come scrittore, nella propria interpretazione di Neapolis propone una visione della città che "esce dal buio e prende forza" da un'immaginaria ulteriore possibilità di rinascita e rinnovamento. E' una visione onirica, apprezzabile ed emozionante, ma condizionata dalla non residenza a Napoli e, quindi, dal non vissuto contemporaneo di quanto, purtroppo, accade nella città che entrambi amiamo. E non si tratta solo di "cattive dicerie". Sì, è vero, le ataviche "cartoline" razziste, che dipingono la città di Pulcinella in termini e colori dispregiativi, esistono e persistono, ma contestualmente a fenomeni e piaghe sociali come la malavita comune o organizzata che continua, anche se in forme e strutture diverse, a tenere le "mani sulla città". Non si possono negare le ricorrenti "stese", con i conseguenti morti accidentali e non, che sicuramente alimentano uno stato di insicurezza e paura, soprattutto nei confronti degli immigrati irregolari che popolano intensamente alcuni quartieri come il Vasto. Né le incalzanti morse degli innumerevoli abusivi - dai parcheggiatori agli indisturbati occupanti di immobili - con l'abbandono della città da parte di storiche botteghe, e relative attività (Caflisch, Van Bol & Feste, gli stradivari di via San Sebasiano ecc.), nonché dei centri di potere economico e sociale (Banco di Napoli, Italsider, Nato ecc.). A fronte di tutto ciò, nonostante i lodevoli sforzi delle forze dell'ordine e della magistratura, che continuamente ottengono risultati positivi, non può bastare la sbandierata onestà di qualche amministratore della cosa pubblica. Questa qualità, infatti, è necessaria ma non sufficiente a risolvere i problemi di una grande metropoli che, per fortuna, attira migliaia di turisti, italiani e stranieri, anche se non riesce a trattenere alcuni suoi figli migliori che si trasferiscono in altri e più vivibili "lidi".

Share

Commenta

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Global tokens will be replaced with their respective token values (e.g. [site:name] or [current-page:title]).
  • Twitter-style #hashtags are linked to search.twitter.com.
  • Twitter message links are opened in new windows and rel="nofollow" is added.
  • Twitter-style @usernames are linked to their Twitter account pages.
  • Replaces [VIDEO::http://www.youtube.com/watch?v=someVideoID::aVideoStyle] tags with embedded videos.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)