Sabato 21 Luglio 2018 - 0:21

Si ricomincia da Carletto per fare meglio di Sarri

Opinionista: 

Salvatore Caiazza

Inutile negarlo. La seria possibilità che la Juve prenda Cristiano Ronaldo ha “intossicato” non poco l’estate dei tifosi napoletani. Il popolo azzurro pensava che con l’arrivo di Ancelotti si potesse finalmente spodestare la Signora dal podio Ed, invece, gli Agnelli stanno per portare a termine un colpo che potrebbe far vincere la squadra bianconera per i prossimi anni. Al momento non c’è alcuna ufficialità, il patron del Real, Florentino Perez, sta facendo muro per evitare questo trasferimento. E tutti gli anti-Juve fanno il tifo per lui. Ma dovesse accadere veramente è ovvio che le cose si metterebbero male per tutte le pretedenti al titolo. A meno che, poi, la Signora non concentrerà tutte le sue forze sulla Champions perdendo di vista il tricolore. Intanto oggi in casa Napoli è in programma il raduno. Considerati i lavori a Castelvolturno, De Laurentiis ha deciso di utilizzare l’hotel Vesuvio per far raggruppare tutti gli uomini a diposizione di Ancelotti. Per i test e le visite mediche dal centro sportivo domitiano sono arrivati i tappeti e tutto l’occorrente. L’appuntamento è per le 8,30. Ci saranno i vecchi e i nuovi aspettando i nazionali che sono ancora in vacanza visto che hanno partecipato al Mondiale. Chi c’è rimasto è il solo Mertens mentre tutti gli altri sono tornati ma da regolamento devono ancora riposarsi. È pronto sir Carletto a prendersi il Napoli. Riparte da un gruppo che con Sarri l’anno passato ha sfiorato lo scudetto conquistando la bellezza di 91 punti. Per poco non si è riusciti nell’impresa, c’è stato qualche errore arbitrale a favorire la Signora ma ormai è roba passato. Bisogna pensare al presente. Un presente che vede in maglia azzurra anche Verdi, Ruiz, Meret, Karnezis ed Inglese. Sicuramente si sono colmati dei vuoti ma la piazza si aspetta altro per il grande salto di qualità. Sicuramente don Aurelio non potrebbe mai arrivare ad uno ai livelli di CR7 ma campioni che costano meno ci sono in giro. I fan bianconeri stanno gongolando in attesa di accogliere a Vinovo il Pallone d’oro mentre quelli azzurri vorrebbero esultare anche loro. Si è parlato di Benzema e Balotelli. Piace molto anche l’opzione Di Maria. Non sfigurerebbe Fabregas ma al momento non ci sono trattative ufficiali in atto. Magari a Capri, tra un po’ di sole in barca e una cena al Quisisana, De Laurentiis e Ancelotti hanno anche parlato del grande colpo. Un pezzo pregiato non può mancare in questo Napoli. Anche in virtù dell’esperienza che porta l’ex Bayern. Staremo a vedere che cosa succede. Da domani, comunque, si comincia a fare sul serio sulle montagne del Trentino. Ci sono tre settimane di tempo per preparare la squadra del futuro. Ancelotti e il suo staff lavoreranno senza sosta per riuscire a presentarsi ai nastri di partenza con una idea chiara di gioco. La vecchia guardia formata da Albiol, Koulibaly, Hamsik, Hysaj, Allan, Callejon, Insigne e Mertens è pronta a sperimentare la tattica di Ancelotti dopo aver reso alla grande con Sarri. Ci sono anche i giovani da inserire e valorizzare. Rog, Diawara e Zielinski aspettano il loro momento. È poi rientrato Maksimovic che è dovuto scappare in Russia per trovare un po’ di spazio. C’è da capire come ritorneranno a pieno ritmo Milik e soprattutto Ghoulam dopo gli infortuni. I nuovi dovranno rendere al massimo da subito. Soprattutto i portieri. Un giovane (Meret) e un vecchio (Karnezis) proveranno a far dimenticare in fretta Reina passato al Milan. Si parte, quindi, da Dimaro Folgarida. La Val di Sole la sua parte l’ha fatta sempre. Ora spetta al Napoli di Ancelotti non tradire le attese. Cristiano Ronaldo o meno bisogna fare di tutto per vincere lo scudetto e fare bella figura in Champions. Magari, poi, De Laurentiis scopre le carte e regala a Carletto un grande campione. Di quelli che fanno impazzire i napoletani.

Share

Commenta

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Global tokens will be replaced with their respective token values (e.g. [site:name] or [current-page:title]).
  • Twitter-style #hashtags are linked to search.twitter.com.
  • Twitter message links are opened in new windows and rel="nofollow" is added.
  • Twitter-style @usernames are linked to their Twitter account pages.
  • Replaces [VIDEO::http://www.youtube.com/watch?v=someVideoID::aVideoStyle] tags with embedded videos.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano