Domenica 28 Maggio 2017 - 10:40

Ogni limite ha una pazienza!

a cura di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)  Su, ammettetelo, siete convinti del fatto che oggi, vi parleremo dell’ospedale Loreto mare, e dei delinquenti (altro che “furbetti”) che, invece di lavorare, se ne andavano in giro a farsi i caxxi loro; invece no! Non ve ne parliamo, e sapete perché? Perché siamo profondamente disgustati da questa ennesima figura di m… che fa la nostra città nei confronti dell’Italia intera. Dice: va beh… ma mica capita solo da noi… capita anche in tante altre città del nord; si… lo sappiamo ma… è Napoli che fa notizia e lo sa anche Giletti! Ecco perché oggi non vi vogliamo parlare dell’ospedale Loreto mare, dei 94 indagati, dei 55 arresti, del medico che se andava a giocare a tennis, di quegli altri che esercitavano nelle cliniche private mentre figuravano presenti nell’ospedale. No, nun ve vulimme parlà del Loreto Mare e di quel dipendente che, mentre risultava presente in ospedale, faceva lo chef in un ristorante, né ci va di parlarvi dell’ufficio Pass dell’ospedale; come? Non sapete quale è il compito di quest’ufficio? E v’’o dicimme nuje: quello di controllare presenze ed assenze del personale; e sapete invece che facevano alcuni dipendenti di quest’ufficio? Timbravano loro il badge dei colleghi assenti. No, non insistete… non vogliamo parlarvi del Loreto mare, siamo molto incazzati! E che cacchio… ogni limite ha una pazienza, avrebbe detto Totò ma… che due dipendenti, tra novembre 2014 ed inizio 2015 pare abbiano timbrato il badge, al posto dei colleghi, uno 433 volte e l’altro 493 volte. All’anema ’e chi v’e’ vivo! Ma nun ve venevene ’e crampi dint’e mmane? E tutto questo mentre i pazienti aspettavano chi una visita, chi una radiografia e chi un tracciato cardiologico… Perciò si chiamano pazienti ma… Pazienti fin o ad un certo punto, perché se vengo a sapere che il radiologo, anziché in ospedale, se ne è andato a giocare a tennis e da lì, in un gioielleria di chiaia per comprare un regalo, permettete che ho tutto il diritto di incazzarmi, sapendo che costui è pagato con soldi pubblici, cioè anche con soldi miei? Ma no, non vi vogliamo fare una capa tanto parlandovi del Loreto mare… parliamo di altro… parliamo del Napoli… seh… bonanotte… lassamme perdere e… sentiamoci… Alla prossima! 

di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)

Commenta

Rubriche

I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
DIRITTI&LAVORO
di Carlo Pareto
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
DIRITTI&LAVORO
di Carlo Pareto