Martedì 11 Dicembre 2018 - 4:41

Vincendo… sotto la pioggia con Ancelotti-Mosè

Noi due che, in tempi lontani abbiamo superato gli “enti”, poi gli “enta” per poi approdare agli “anta”, non possiamo non ricordare quel magnifico film del 1952 “Singin in the rain” cioè “Cantando sotto la pioggia”, interpretato dall’eclettico Gene Kelly; ancora pare di vederlo ballare sotto la pioggia, tenendosi con la mano ad un lampione e reggere con l’altra, un ombrello chiuso e cantare “I’m singin in the rain”. Già… “la pioggia”, questa manna che cade dal cielo per regalarci i prodotti di madre terra; questa pioggia stupenda protagonista di canzoni quali: Piove - Come pioveva - Scende la pioggia, non tralasciando la stupenda “Quanno chioove” dell’indimenticato Pino Daniele: “…E aspiette che chiove - l’acqua te ‘nfonne e va - tanto l’aria s’ha da cagnà”. Già… quanno chiove, l’aria s’ha da cagnà! E s’è cagnata e come in quel di Genova e, il telecronista, non avesse mai detto, ad inizio pioggia “è quella pioggerellina tipicamente inglese”. Azz! Inglese?? Da un momento all’altro non si è capito più niente, è venuto giù ’o patapato ’e l’acqua. A proposito, concedeteci una piccola divagazione “patapato” deriva dal greco “parapatto” ossia “spargere tutto attorno”, grandezza della storia millenaria della Nostra Terra! Ormai il campo di gioco era diventato un acquitrino, una piscina, una palude, uno stagno, un pantano… chiamatelo come volete. E allora quel birbantello dell’Ancelotti-Mosè che ti fa? Manda in campo il Fabian Ruiz, affinchè guidi i suoi compagni verso la terra promessa, cioè la porta del Genoa e, come per magia, Ancelotti-Mosè alza il sopracciglio sinistro e fa aprire le acque davanti alla porta di Radu, consentendo al Ruiz di infilare il gol del pareggio e canticchiare “scende la pioggia ma che fa - il pallone l’ho infilato e il pareggio è bello e fattooooo. Il resto è storia nota a tutti: pallanuoto, scivoloni, fradiciume ma… ciò che conta sono i tre punti che ci siamo portati a casa, alla faccia di tutti i denigratori e, se il Pipita… Lasciamo perdere si no ce’ ntussecamme. Alla prossima!

di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)