Lunedì 18 Febbraio 2019 - 0:12

Tasse automobilistiche: prima scadenza dell’anno

Entro giovedì 31 gennaio devono essere corrisposte le tasse automobilistiche con scadenza “Dicembre 2018”, relative alle vetture di potenza superiore a 35 KW se immatricolate dall’1/1/1998, o superiori a 9 HP se immatricolate fino al 31/12/1997. I versamenti eseguiti oltre tale termine saranno soggetti a sanzioni ed interessi. Gli importi sono differenziati in base alla potenza ed alla classe ambientale del veicolo (direttiva Euro) ed alla residenza del proprietario. In Campania le tariffe di riferimento per ciascun chilowatt di potenza sono le seguenti: € 3,63 nel caso di auto Euro 0 (non catalitiche); € 3,51 per le Euro 1; € 3,39 per le Euro 2; € 3,27 per le Euro 3 e € 3,12 per le Euro 4/5/6, nonché per le alimentazioni (esclusiva o doppia) elettriche, a gas metano, a Gplo a idrogeno, a prescindere dalla tipologia di “Euro”. L’importo da pagare è dato dal prodotto del numero complessivo di chilowatt (esclusi i decimali), indicato sulla carta di circolazione in corrispondenza del codice P2, per la relativa tariffa. Qualora la vettura in questione abbia più di 100 chilowatt di potenza, bisogna far fronte anche ad una maggiorazione per ciascun Kw eccedente tale limite. In particolare, per le Euro 0, la tariffa di riferimento è € 5,45; per le Euro 1 è € 5,27; per le Euro 2 è € 5,08; per le Euro 3 è € 4,91 e per le Euro 4 è € 4,69. I versamenti possono essere eseguiti presso le collettorie dell’Aci, gli uffici postali, le tabaccherie o le agenzie automobilistiche abilitate al servizio di esazione. Lo sportello di riscossione delle tasse automobilistiche dell’Automobile Club Napoli è in Piazzale Tecchio 49/d ed è aperto tutti i giorni (esclusi i festivi) nei seguenti orari: 8.40-14.30 e 15.30- 17; il sabato, invece, l’apertura al pubblico è dalle 8.40 alle 12. Inoltre, è attivo uno sportello aggiuntivo esclusivamente dedicato ai Soci: per servirsene, basta presentare la tessera Aci in corso di validità. Per garantire la certezza dell’esatto pagamento nei termini di scadenza previsti, è possibile avvalersi del servizio “Bollo Sicuro” che prevede la domiciliazione bancaria delle tasse automobilistiche. In questo modo gli interessati possono liberarsi dalla preoccupazione di dover ricordare, ogni volta, le scadenze di pagamento, evitando, così, anche il rischio di rinnovare in ritardo le tasse automobilistiche o di sostenere stressanti file per ottemperare all’obbligo tributario. In più, il servizio garantisce la massima certezza di non incorrere in eventuali errori da cui potrebbero derivare sanzioni o, comunque, una serie di noiosi e costosi adempimenti burocratici da seguire per regolarizzare la propria posizione contributiva. In pratica, l’Aci provvede a tutto: dal pagamento - corretto e in tempo utile - al recapito della ricevuta. Il funzionamento del servizio è molto semplice: trenta giorni prima della scadenza del bollo auto, viene recapitata all’interessato una lettera di preavviso. Se non seguono risposte per eventuali comunicazioni, si procede al pagamento con la valuta dell’ultimo giorno utile di scadenza, e la ricevuta viene inviata direttamente a domicilio. Il servizio può essere richiesto da tutti i Soci che hanno scelto di rinnovare automaticamente, tramite conto corrente, la propria adesione al Club: basta presentare all’Ufficio Soci dell’Aci Napoli, in piazzale Tecchio 49/d, o ad una sua Delegazione, una copia della carta di circolazione del veicolo e dell’ultimo bollo, con le coordinate del conto corrente utilizzato. Nel caso di veicoli nuovi appena acquistati, il bollo va versato entro il mese di immatricolazione. Se, però, l’acquisto avviene negli ultimi 10 giorni del mese, la tassa può essere pagata entro il mese successivo a quello di immatricolazione. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.napoli.aci.it.

di Automobile Club Napoli

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno