Giovedì 22 Febbraio 2018 - 1:37

Chiacchiere di Carnevale

INGREDIENTI 400 grammi farina “00” 100 grammi farina “00 maritoba” 1 tuorlo d’uovo 1 uovo intero 40 grammi di zucchero semolato 60 grammi di burro o strutto 20 millilitri di marsala secco o vermouth, o vino bianco 20 millilitri di anice o “Strega” 10 millilitri di aceto bianco 1 pizzico di sale 1 bustina di vaniglia grattatina a piacere di scorza limone e arancio zucchero a velo abbondante olio per friggere

PREPARAZIONE Difficoltà media, tempo di preparazione 2 ore per 10 persone. Disporre la farina a fontana con al centro le uova, lo zucchero, il burro fuso, la scorza di un’arancia e limone grattugiata, la vaniglia e una “presa” di sale. Impastare e aggiungere, poco alla volta, il vino bianco, l’aceto e poi la grappa. Modellare l’impasto fino a dargli una forma sferica e lasciarlo riposare in frigo avvolto nella pellicola trasparente per almeno 30 minuti. Stendere la pasta in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di 2 millimetri (o a macchina o con mattarello) e con una rotella dentata, ritagliare delle strisce irregolari. Friggere le chiacchiere ottenute in abbondante olio caldo, lasciandole dorare da ambo i lati. Una volta pronte, colarle e disporle su della carta assorbente per asciugarle dall’olio in eccesso. Lasciarle raffreddare e spolverare abbondantemente di zucchero a velo e tenere in linea.

di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis