Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Sarri: «Il contratto? C’è tempo per parlarne»

Il tecnico pensa al Palermo: sarebbe un errore mettersi a parlare del contratto adesso, la testa è solo sulle partite


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Marzo 2016 16:21


NAPOLI. "La mia situazione contrattuale? Io non posso dire nulla, non penso che la mia situazione contrattuale si risolva a Palermo, quindi restiamo concentrati. Sarebbe un errore mettersi a parlare del contratto adesso, la testa è solo sulle partite". Sono le parole del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, riguardo il suo contratto. Per l'allenatore dei partenopei si è parlato anche di nazionale. "Il futuro non lo conosce nessuno, ora sento la necessità di allenare la mia squadra tutti i giorni", aggiunge Sarri.



Mimi's, momento bollente: società in stasi

Prevista una penalizzazione per il mancato pagamento dei lodi


di  

CONDIVIDI:

Gio 10 Marzo 2016 17:03


NAPOLI. La Napoli del basket vice ancora un momento difficile. Dopo l'addio a Pierfrancesco Betti, sollevato dall'incarico, si attende ancora l'ufficializzazione di un nuovo organigramma, espressione della nuova proprietà che pare abbia rilevato tutte le quote dai vecchi soci: dovrebbe esserci la nomina di un nuovo general manager, di un nuovo presidente, ma soprattutto un nuovo piano economico per la sopravvivenza del club.



SOC.C&R: il calcio visto come scienza sociale

Al Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federco II si studia il fenomeno calcio da un altro punto di vista. Aperta una collaborazione con l’A.S.D Napoli Calcio Femminile e Maschile


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Marzo 2016 20:12


Semplice se non scontata la traduzione dall’inglese all’italiano del termine soccer, in particolar modo in una città fortemente inflazionata dal calcio. L’acronico SOC.C.&R indica invece il laboratorio per attività di ricerca e la formazione di nuovi dirigenti e operatori dello sport.



Doppio allenamento per il Napoli, El Kaddouri convocato dal Marocco

Il centrocampista marocchino convocato per la doppia sfida contro Capo Verde per le qualificazioni alla Coppa d'Africa


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Marzo 2016 19:14


Doppia seduta di allenamento per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match di Palermo di domenica al Barbera per il posticipo della 29esima giornata (ore 20,45). Al mattino la squadra, sotto una costante pioggia, si e' divisa in due gruppi: difensori e centrocampisti-attaccanti. Entrambi i gruppi hanno svolto prima esercizi di riattivazione e poi lavoro tecnico tattico specifico.



Basket, domani in campo Caserta: a Milano serve un'impresa

I bianconeri giocheranno al Forum (ore 20.30) contro la capolista per il recupero della 4ª giornata di ritorno


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Marzo 2016 17:54


CASERTA. Due trasferte consecutive in Lombardia in soli tre giorni, per la Pasta Reggia Caserta. Domani sera, alle 20.30, la formazione casertana sarà impegnata al Forum contro la capolista e corazzata Milano per il recupero della 4ª giornata di ritorno, gara rinviata per l’indisponibilità dell’impianto milanese circa un mese fa. Domenica, poi, la squadra di Terra di Lavoro è attesa a Cantù per il confronto con l’Acqua Vitasnella. «Stiamo inserendo Slokar - ha spiegato coach Dell’Agnello - provando anche nuove soluzioni tattiche, perché ora abbiamo un lungo in più ma un esterno in meno.



Caso Bacoli-Casoria, la Sibilla: "Non accettiamo lezioni di civiltà da nessuno"

Attraverso due comunicati società, squadra e tifosi hanno preso le distanze dai fatti di domenica


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Marzo 2016 16:25


BACOLI. Attraverso due comunicati la società, la squadra e i tifosi della Bacoli Sibilla 1925 hanno voluto difendersi dalle accuse lanciate da Casoria dopo l'aggressione subita domenica, a Bacoli, da tre calciatori della squadra ospite dopo una partita valevole per il campionato di Prima Categoria. 



Successo all'Aremogna del I Trofeo Fontel

Successo all'Aremogna del I Trofeo Fontel


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Marzo 2016 12:51


RIVISONDOLI. Si è disputato all’Aremogna il primo trofeo Fontel di sci alpino, organizzato dallo Sci Club Posillipo, con la partecipazione di atleti dai 4 ai 12 anni che si sono confrontati in una gara di slalom gigante sulla pista del Pallottieri. Circa 1000 persone tra genitori, nonni ed appassionati hanno applaudito le giovani promesse dello sci del centro-sud Italia. Giornata assolata, qualche fiocco di neve, temperatura ideale, neve compatta e grande entusiasmo sono stati gli ingredienti del grande successo.



Universiadi di Napoli 2019, entusiasti gli olimpionici di Milleculure

Diego Occhiuzzi, Patrizio Oliva e Franco Porzio concordano: «Sfida affascinante e occasione di crescita, ma bisogna partire subito per non farsi trovare impreparati»


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Marzo 2016 09:57


Napoli sede delle Universiadi 2019. Plaudono in modo convinto i campioni olimpionici dell’associazione Milleculure alla notizia dell’assegnazione. «Si palesa un chiaro riconoscimento al valido connubio giovani-sport nel nostro capoluogo. Dovremo non farci trovare impreparati e giocare una sfida affascinante quanto impegnativa nei prossimi tre anni». Diego Occhiuzzi si dichiara fiducioso e disponibile a fare squadra con gli altri atleti partenopei in vista di un evento dal richiamo unico.



Scherma, Europei Giovani: Gargano ancora d’argento

Nella prova a squadre la sciabolatrice napoletana fa il bis dell'individuale


di  

CONDIVIDI:

Mar 08 Marzo 2016 19:54


NOVI SAD. Arrivano ancora soddisfazioni per la scherma napoletana da Novi Sad, in Serbia. Dopo l’argento di Rebecca Gargano nella prova individuale di sciabola femminile e il bronzo di Valerio Cuomo in quella di spada maschile, oggi la Gargano ha fatto il bis nella prova a squadre, trascinando le sue compagne di squadra ad uno splendido argento. Manca il bis invece valerio Cuomo, eliminato nei quarti di finale della prova a squadre di spada maschile.



Tre Golfi 2016, la base si sposta al Borgo Marinari

Sostituisce la base tradizionale, al porto di Capri, a causa di problemi logistici


di  

CONDIVIDI:

Mar 08 Marzo 2016 19:52


NAPOLI. Mancano due mesi all’edizione 2016 della Settimana dei Tre Golfi, la suggestiva regata che attraversa tre golfi (quelli di Napoli, Gaeta e Salerno) e costeggia sei isole, con duelli appassionanti in senari mozzafiato. Tante le novità previste per quest’anno, come rivelano le prime fonti ufficiali. Intanto cambia la base degli yacht: non più, come da tradizione, il porto di Capri, a causa di problemi logistici, ma il suggestivo Borgo Marinari, tra le banchine degli storici circoli partenopei Crv Italia e Savoia.



Pagine