Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
La Torre, Mattarella “Esempio impegno civico, serve coinvolgere giovani”

ROMA (ITALPRESS) - "Il quarantesimo anniversario della morte per mano mafiosa di Pio La Torre e di Rosario Di Salvo ci ricorda il loro significativo esempio di impegno civico, per le generazioni presenti e future". Lo scrive il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al Presidente del Centro di studi e iniziative culturali "Pio La Torre", Vito Lo Monaco. "Il consolidamento della cultura della legalità - aggiunge - esige il coinvolgimento dei giovani in iniziative che tendono a mantenere viva la memoria dei valori di chi ha pagato con la propria vita la testimonianza prestata per la difesa di radici essenziali della Repubblica, per la difesa della libertà e della giustizia. Nell'esprimere apprezzamento nei riguardi del Progetto educativo antimafia e antiviolenza, organizzato dal Centro studi "Pio La Torre", contributo al radicamento di una ferma coscienza collettiva contraria a ogni forma di sopraffazione, mi unisco nel ricordo di Pio La Torre e di Rosario Di Salvo e rivolgo a tutti i presenti il mio caloroso saluto".
-Photo credit: agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).