Lutto nel mondo della tv: il suo personaggio aveva fatto sognare milioni di telespettatori. Gustavo Guillen, l’attore argentino che vestiva i panni di Emilio Acosta nella famosa soap italo-argentina “Manuela” è morto all’età di 57 anni per un tumore. Guillen era una star delle telenovelas argentine ma volto noto anche in Italia. Diventato famoso grazie al teleromanzo italo-argentino “Manuela” con Grecia Colmenaresrese, trasmesso dai canali Mediaset a partire dal 1991, in particolare da Rete4, la rete specializzata per le telenovele. Il decesso è avvenuto a Buenos Aires, i giornali argentini scrivono che Gustavo dopo aver fatto il tampone era risultato negativo al Covid-19. L’attore si era sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione di un cancro alla prostata. A causa di una serie di complicazioni seguite all’operazione sono risultati inutili i tentativi di medici di salvarlo.