Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Scuola e sport per i più giovani


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 18:07


NAPOLI. Ragazzi che siedono ore davanti al computer, che smanettano con telefonini, che mangiano cibi spazzatura, che trascorrono il loro tempo in balìa dei pericoli della strada. Sono questi i tanti giovani d’oggi, quelli che potrebbero divertirsi all’aria aperta, dedicarsi ad attività sane e formative e che invece seguono i più svariati sistemi di autolesionismo nell’incoscienza di una deleteria gratificazione.

Aeroporto di Napoli, 60 foto dal mondo in esposizione


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 18:02


NAPOLI. Oltre 60 foto che rappresentano “un’esplorazione solidale dell’esistenza, un elogio della mitezza in tempi di hate speech, un inno all’arte di vivere e convivere nell’incontro con l’altro vissuto come prossimo e non come nemico”.

La Terza Classe (in trio) dal vivo all'Ennò


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 08:14


Venerdì 13, sul palco dell'Ennò di Napoli, arriva La Terza Classe, il celebre gruppo partenopeo che ha scelto con successo la strada del folk e del bluegrass.

Dopo un tour negli USA e la partecipazione al pazzesco SXSW festival, ad Austin Texas, La Terza Calsse torna in trio a casa per farci cantare e ballare al ritmo della loro musica.

 

“Con permesso, Don Raffaè” e la Commedia dell’Arte all’Ex OPG


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 08:08


L’abito fa il Monaco” … e mai come in questo caso la capacità di sintesi tra la bravura dell’attore nel recitare e la funzione della maschera, quale ecumenica ἀρχή, rappresentata da Irene Scialanca​Federico Moschetti, ha rappresentato la perfetta Commedia dell’Arte.

Giuseppe Maglione e "L'Estro del Gusto"


di  

CONDIVIDI:

Dom 08 Dicembre 2019 09:20


Odori e sapori con il “gusto” dell’arte. Con questi ingredienti, venerdì 13 dicembre, presso la Libreria Raffaello di Napoli, in via Michele Kerbaker, la giornalista e professoressa Enza Alfano e la scrittrice Nieva Zanco, alla presenza dell’autore, presenteranno “L’Estro del Gusto” di Giuseppe Maglione, edito per Apeiron Edizioni e a cura di Marco Eugenio Di Giandomenico.

StereoRebus live ✵ Mamamu ✵


di  

CONDIVIDI:

Sab 07 Dicembre 2019 09:53


Questa sera, sabato 7 dicembre, il Mamamu di Napoli ospiterà il concerto degli Stereorebus.

StereoRebus è un duo musicale, nato nel 2013 dall'incontro tra Bruno Tomasello (sassofonista, polistrumentista, compositore ed arrangiatore) e Carlo Maria Graziano (batterista), improntato sulla totale e libera improvvisazione.
I

l duo, nel corso di un secret concert, ha registrato il suo primo album dal vivo e in presa diretta, in uno storico studio di registrazione al centro storico di Napoli.

"Pezzi di Ricambio", il libro di Giovanni Canestrelli


di  

CONDIVIDI:

Sab 07 Dicembre 2019 09:47


Ascolta me, il ‘diavolo’ te lo faccio portare qui, a casa tua. Te lo troverai davanti come ora hai me, e potrai farne tutto ciò che vuoi. Credo tu sappia bene cosa fare con una donna…”.

“Io sono Giorgia!”, un trasformista sul manifesto dell’Omovies Film Festival


di  

CONDIVIDI:

Ven 06 Dicembre 2019 22:58


L’Omovies Film Festival 2019 lancia una sfida alla Meloni utilizzando un trasformista e il claim “Io sono Giorgia!” nella sua campagna di comunicazione. «È una “dedica” a coloro che l’anno scorso hanno imbrattato i nostri manifesti che ritraevano un bacio tra gli attori Francesco Paolantoni e Patrizio Rispo, presa dal film “Luigi e Vincenzo”, con la scritta “Ospedali al collasso ma De Luca finanzia i gay”.

Miss mamma, le prime selezioni per la Campania: ecco le vincitrici


di  

CONDIVIDI:

Ven 06 Dicembre 2019 22:39


CASERTA. Negli studi televisivi di Italiamia a Marcianise, si è svolta una delle selezioni per la Campania della 27 edizione del concorso nazionale di bellezza e simpatia della Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti.

Musei "gemellati", intesa da medicina ad arte


di  

CONDIVIDI:

Ven 06 Dicembre 2019 13:59


NAPOLI. Ferri chirurgici d’epoca, tavole anatomiche, antichi microscopi, documenti che raccontano l’arte farmaceutica, oltre ai volumi dove è racchiusa la storia della medicina attraverso i secoli. Da oggi l’immenso patrimonio del Museo delle Arti Sanitarie di Napoli all’interno del complesso monumentale Santa Maria del Popolo degli Incurabili e quello del Museo Storico Nazionale dell’Arte Sanitaria di Roma, sarà ulteriormente valorizzato e reso accessibile al pubblico attraverso una più stretta collaborazione tra le due istituzioni.

Pagine