L’ex-manager bancario Vincenzo Imperatore (ora consulente contro gli abusi delle banche) e l’ex-galeotto Peppe De Vincentis (ora attore e drammaturgo) tra soldi, imbrogli e scrittura catartica.

La perdizione, prima, la redenzione, poi, in due libri-verità, due spettacoli teatrali e, ora, in un film documentarioLA CONVERSIONE’, soggetto e regia di Giovanni Meola.

Dopo il Premio del Pubblico quale Miglior Documentario alla XIX edizione del RIFF - Rome Independent Film Festival, nella categoria ‘National Documentary Competition’, il film è ora nella selezione ufficiale della XVI edizione del Los Angeles Italia Film Festival, che avrà luogo dal 18 al 24 Aprile, nella categoria ‘Docu Is Beautiful’.