La commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento sottoscritto da tutti i capigruppo in commissione e a prima firma Giorgia Meloni, che crea un fondo ad hoc per gli aumenti degli assegni d'invalidità al 100%.

A tal fine viene previsto un fondo con uno stanziamento di 46 milioni di euro per il 2020.

"Approvato emendamento di Fratelli d’Italia per adeguare le pensioni di invalidità oggi vergognosamente ferme a 285 euro anche per gli invalidi totali - scrive Meloni su Facebook - Grazie alla nostra insistenza tutte le forze politiche hanno

accettato di sostenere e sottoscrivere il nostro emendamento per istituire un apposito fondo nel decreto Rilancio che il Governo dovrà utilizzare (e alimentare) per portare le pensioni degli invalidi totali ad almeno 516 euro. Non

abbasseremo la guardia finché questa battaglia di civiltà non sarà tramutata dal Governo in atti concreti".