Luisa La Matta, in arte “Donna Luisella”, al secolo Luisa La Matta, determinata e passionale imprenditrice partenopea, discepola d’escoffier insignita del “Leone per l’imprenditoria”, e del riconoscimento della Consulta Nazionale dell’Agricoltura per la diffusione della vera tradizione culinaria nostrana, annuncia l’imminente apertura della nuova location al Borgo Marinari, fiore all’occhiello del gruppo, in calendario lunedì prossimo, 18 ottobre. Alle ore 20, l’inaugurazione strettamente su invito nominale.

Forte del successo di Donna Luisella a Corso Secondigliano e del dirimpettaio Benvenuti al Sud, anche a Lusciano nel Casertano, la vulcanica Luisa approda ora con la sua formula vincente basata sulle tipicità gastronomiche e sulla pizza quotata in leggerezza, sul mitico isolotto di Megaride, alle spalle del simbolo di Napoli: Castel dell’Ovo, investendo in un momento assolutamente non semplice per l’imprenditoria e garantendo nuovi posti sicuri di lavoro sul territorio. 

Ambiente luminoso e garbatamente  raffinato, e allo stesso tempo caldo e accogliente come le altre sedi, 180 comodi posti a sedere - 150 interni e 30 sull’esterno fronte mare - rifiniture curate, Donna Luisella a Piazzetta Marinari unisce alla super collaudata offerta ristorativa, quella ospitale con tre suites B&B : Partenope, Megaride e Calipso, operative dal 28 ottobre.

Ennesima scommessa vinta, dunque, per Luisa - erede dei segreti della nonna della quale porta il nome e, ancora prima della bisnonna - e di suo marito Claudio Fusco, appartenente a una famiglia ben nota da generazioni per la rinomata attività di bar. Con loro, i figli: i gemelli Mirco, Danilo specializzati nell’arte bianca, Federica in amministrazione e il fidanzato Michele Spinelli, pure eccellente e versatile pizzaiolo, tutti impegnati insieme a una cinquantina di dipendenti inseriti nelle brigate di Cucina e di Sala, con ottime competenze specifiche nelle aziende a marchio Donna Luisella/Benvenuti al Sud. 

Il segreto di un successo basato innanzitutto sull’armonia familiare, sulla scelta attenta di personale oltre che competente, moralmente affidabile e motivato, che crede fermamente in un progetto di vita e di famiglia, e in saldi valori. Charity innanzitutto, con militanza a favore della Parrocchia SS Alfonso e Gerardo a Miano, particolarmente attiva in una zona dalle molteplici problematiche, e nella nota Squadra solidale di eccellenza di #InsiemeperilTerritorio tra gli chef volontari che sostengono da un decennio, attraverso un’apprezzata rassegna itinerante, iniziative enogastronomiche, artistiche, culturali e scientifiche, mirate a favore dei bambini meno fortunati e vittime di gravi problematiche italiani e stranieri residenti in Campania e all’Estero, delle famiglie in gravi difficoltà e dei senza fissa dimora della nostra regione. 

IMG_7442.jpg