NAPOLI. C’è tempo fino al 30 ottobre per iscriversi al Master Universitario di II Livello in Medicina Estetica, coordinato da Francesco D’Andrea, direttore della cattedra di Chirurgia Plastica dell’Università Federico II di Napoli. «La medicina estetica è una disciplina medica che ha come obiettivo il miglioramento della qualità di vita - spiega D’Andrea - è un settore della medicina estremamente particolare e in continua espansione che affonda le radici in campi e aree talvolta molto distanti tra loro e per la quale non esiste in Italia un percorso formativo specifico». «L’idea del Master - prosegue lo specialista - nasce proprio  con l’obiettivo di colmare questo vuoto normativo con la finalità di formare figure altamente professionali nel campo della medicina estetica e del benessere, da contrapporre alla improvvisazione diffusa che esiste in questo settore». Il Master prevede un percorso formativo intensivo di tipo teorico pratico, della durata di due anni, strutturato in 10 moduli (5 per anno) con 3.000 ore complessive di didattica frontale e stage teorico-pratici (120 crediti ecm) così articolati: Aspetti generali e medico legali di medicina estetica; dermatologia e cosmetologia; medicina estetica del volto non invasiva; medicina estetica del volto mini invasiva (filler-botulino-fili); alimentazione e dietologia; medicina estetica dei contorni corporei; flebolinfologia estetica; tecnologie avanzate non ablative; tecnologie avanzate ablative; tirocinio/stage (60% del totale delle ore). Al termine del corso sarà conseguito il diploma universitario di Master in Medicina estetica, titolo di studio valido per l’iscrizione all’Albo dei Medici Estetici Regionali degli Ordini dei Medici che lo prevedono. Il bando è disponibile sul sito unina.it sezione Master - avvisi. Il termine per le iscrizioni è il 30 ottobre.