Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
La decisione del Governatore: «Tampone obbligatorio alle badanti che rientrano»


di  

CONDIVIDI:

Lun 29 Giugno 2020 17:34


"Ho fatto partire una lettera a tutti i Dipartimenti e faremo gratuitamente un tampone a tutte le badanti che tornano". Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel consueto punto stampa dopo aver parlato del focolaio legato a

una badante moldava positiva al Covid. Si tratta di "difendere anziani e lavoratori", sarà un "test obbligatorio tramite la nostra sanità", ha spiegato il governatore.

Il Presidente si è detto ancora preoccupato per i rischi di contagio e timoroso che il grande lavoro fatto nei mesi caldi dell’emergenza possa essere sprecato.

Il falso miele cinese invade l’Italia: «Costa poco, ma non è a norma»


di  

CONDIVIDI:

Lun 29 Giugno 2020 17:23


Il miele cinese non è vero miele: è ricavato dallo sciroppo di riso o zucchero, oppure è trattato industrialmente, una pratica vietata dalla legge in Europa. Dal 2010 a oggi, la domanda netta globale di miele è cresciuta, in media, di circa

20mila tonnellate l’anno. La popolazione mondiale crescente, ma anche le preferenze dei consumatori, sempre più interessati ad alimenti naturali e sani, hanno determinato il successo del nettare delle api. Peccato che prodotti sul

Banfi: «Nonni italiani patrimonio umanità, bonus baby sitter a tutti»


di  

CONDIVIDI:

Lun 29 Giugno 2020 16:26


"Il voucher baby sitter anche ai nonni? Sono molto favorevole, meglio un bonus che un malus. Propongo di istituire i senior sitter". A parlare è il "nonno d'Italia", Lino Banfi, che all'AdnKronos commenta positivamente la notizia dell'estensione del bonus baby sitter anche ai nonni.

Il suo nonno Libero, il personaggio della serie tv "Un medico in famiglia" che ha interpretato per quasi venti anni, però il bonus non avrebbe potuto percepirlo in quanto familiare convivente.

"Sarebbe più giusto allora estenderlo anche ai nonni conviventi - continua l'attore -.

Caos da Zara: nei camerini senza regole anti-Covid, scoppia la rissa


di  

CONDIVIDI:

Lun 29 Giugno 2020 16:08


Clamorosa rissa con feriti al negozio di abbigliamento Zara in Spagna. L'increscioso episodio è accaduto sabato sera verso le ore 20 nel negozio di Saragozza, una donna di 30 anni è entrata nel camerino con sei indumenti, un'impiegata l'ha avvertita che, a causa delle nuove restrizioni sanitarie imposte dal covid 19, è consentito solo un massimo di quattro, ma la giovane donna non l'ha presa bene e ha gettato entrambi gli indumenti in faccia al lavoratore in cattive maniere.
 

Coronavirus, lo studio: l'asma può proteggere da sindromi gravi


di  

CONDIVIDI:

Lun 29 Giugno 2020 15:46


L'asma può essere protettiva contro il Covid-19? Pubblicata su "Allergy", la prestigiosa rivista scientifica dell'European Academy of Allergy and Clinical Immunology l'ipotesi scientifica elaborata dal gruppo di allergologi e immunologi dell'ospedale di Prato, in collaborazione con la professoressa Paola Parronchi (Università degli Studi di Firenze) e il professor Justin Stebbing (Imperial College di Londra), che hanno studiato la correlazione tra l'asma bronchiale e l'infezione da Sars-Cov-2.

Salvini: «Ho vissuto male il lockdown, voglio abbracciare qualcuno»


di  

CONDIVIDI:

Dom 28 Giugno 2020 20:26


"Come ho vissuto il lockdown? Male. La distanza dai miei genitori, la mancanza di rapporti sociali… Mi piace il contatto diretto, personale, guardare in faccia una persona, stringere la mano.

Essere lontani, avere il filtro del computer o della tv per 3 mesi è stato complicatissimo. Depresso? No, depresso no. I momenti di sconforto ci sono ma mi ritengo fortunato”.

Matteo Salvini si esprime così a Mezz’ora in più.

“Faccio un lavoro che mi piace, godo della stima di tanti italiani, ho due figli straordinari, ho una bella famiglia, ho una ragazza stupenda.

Zangrillo: «Focolai in Italia? Per me non ha alcun significato»


di  

CONDIVIDI:

Dom 28 Giugno 2020 19:22


"Se torno indietro a 4 mesi fa, il 28 marzo è stato il giorno in cui sono stato più spaventato, mi veniva da piangere. Non sapevo dove mettere i malati. Oggi è il 28 giugno e tutti gli indicatori sono assolutamente favorevoli". Lo ha detto il primario del San Raffaele di Milano, Alberto Zangrillo, ospite di Lucia Annunziata a 'Mezz'ora in più', su Rai3.

Il gatto è infetto dal virus dei pipistrelli: morde la sua proprietaria e poi muore


di  

CONDIVIDI:

Dom 28 Giugno 2020 18:49


Un gatto affetto dal virus dei pipistrelli ha morso la sua padrona e poi è morto: l’incredibile caso si è verificato ad Arezzo ma adesso la lente d’ingrandimento del Ministero della Salute è già a lavoro per tutte le verifiche necessarie. Non è mai stata confermata infatti la capacità di diffondere il cosiddetto Lyssavirus su animali domestici e sull’uomo e a livello mondiale esiste un solo precedente analogo risalente al 2002.

Pensioni, quattordicesima a luglio: chi la riceve


di  

CONDIVIDI:

Dom 28 Giugno 2020 18:31


Non sarà per tutti, ma solo per chi ne ha più bisogno. L’Inps pagherà nel mese di luglio la quattordicesima mensilità ai pensionati che hanno più di 64 anni e che hanno un reddito inferiore a due volte il trattamento minimo. Un assegno aggiuntivo dall’importo compreso tra 336 e 655 euro, a seconda del reddito e degli anni di versamenti contributivi.

Coronavirus, allarme a Pechino: 500mila persone in lockdown


di  

CONDIVIDI:

Dom 28 Giugno 2020 17:17


Scatta di nuovo l'allarme coronavirus nella contea di Anxin, a circa 150 chilometri da Pechino, dove è stato imposto il lockdown per 500mila persone. Solo una persona per famiglia potrà uscire, solo una volta al giorno, per comprare alimenti e medicine. La misura è scattata dopo che altri 14 casi di Covid si sono registrati nelle ultime 24 ore a Pechino, tutti collegati ad un focolaio in un mercato del pesce.

Pagine