Il Coronavirus ha perso sicuramente potenza, ma ultimamente sta tornando nella vita di tutti i giorni degli italiani.

I casi di positività relativi al focolaio alla Tnt di Bologna sono saliti a 43, mentre quelli riconducibili alla Bartolini sono 158. Lo comunica l'assessore alle Politiche per la salute dell'Emilia-Romagna, Raffaele Donini, nel corso di una intervista a SkyTg24

"Con Bartolini – spiega Donini - abbiamo già 158 persone positive e alla Tnt siamo arrivati a 43 (ieri erano 29), per un totale di quasi 700 tamponi eseguiti sia ai lavoratori che ai loro familiari, e ai contatti dei familiari dei lavoratori. E abbiamo un ricovero in ospedale. Quindi diciamo che è una situazione circoscritta, ovviamente va assolutamente seguita con il contact tracing".