The Offline, il lungometraggio scritto e diretto da Eduardo Cocciardo e prodotto da Ugualos Produzioni e Poupee Film, verrà proiettato in anteprima nazionale alla Ventesima Edizione dell’Ischia Film Festival, nell’ambito della Sezione Oltre, Venerdì 1 luglio alle ore 21, nel magnifico scenario di Piazza d’Armi, al Castello Aragonese.

Già vincitore del Premio alla Regia all’Arg International Film Festival di Parigi, del Premio come Miglior Film Covid-19 al Giraffe Film Festival di Nizza ed al DMOFF di Canton, Usa, del Miglior Lungometraggio presso l’Indie House di Barcellona, del Premio Miglior Attore protagonista ad Eduardo Cocciardo presso il Festival di Cinema Indipendente di Madrid, e del Premio alla Miglior Sceneggiatura Originale ai Naples Film Awards, il film, oltre ad Eduardo Cocciardo, vede fra gli attori Antonello Pascale, Aurora Cecchi, Maria Pilato, Ciro Di Luzio, Salvio Di Massa, Davide D’Abundo, Adriana Cocciardo, Giovangiuseppe Aprea, Marco Ferrandino, Claudio Iacono, Rossella Polito, Ida Matarese, Mariaflora Ielasi, Mariapia Capuano, la partecipazione amichevole di Antoine, con il debutto assoluto sul grande schermo delle giovanissime Annarita Iacono e Simona Aiello.

La colonna sonora originale è di Gianvito Di Maio, con la partecipazione straordinaria di Erminio Sinni e Nicola Pantalone, la fotografia del giovane Matteo De Curtis, operatore alla macchina Antonio Mattera, l’aiuto regia ed il montaggio di Claudio Cappello, il Suono di Giovanbattista Di Meglio, il trucco di Angela Cacciutto, la segreteria di Edizione affidata a Kesia Guardascione e quella di produzione a Veronica Repole.

Un progetto nato nel primo periodo Covid – ha dichiarato il regista ed autore - che di certo ha assorbito le difficoltà del momento storico provando a tramutarle in un’occasione di speranza, di rinascita, di resurrezione, piuttosto che di semplice ripartenza, continuando cioè a ripetere i soliti errori. Una produzione completamente indipendente a basso budget realizzata grazie alla passione ed all’impegno di un gruppo di giovani artisti, alcuni dei quali collaborano con me da tempo, altri arruolati in corsa, che hanno prestato anima e corpo alla causa, confezionando un lavoro vero e sincero, fuori dalle logiche del mercato che spesso finisce per non raccontare davvero la nostra contemporaneità. Per realizzare The Offline siamo partiti da un crowdfunding, per poi ottenere il prezioso supporto dei Comuni di Forio e di Lacco Ameno, e di una serie di sponsor, che ci hanno permesso di reperire i fondi per coprire buona parte delle spese tecniche. Voglio ringraziare, a tale proposito, le Cantine Tommasone, la Boulangerie Mezzo Chilo, il Ristorante il Faro, lo Chalet Primavera, il Ristorante Saturnino, e poi la collaborazione tecnica di IschiaWiFi e di Teleischia. L’evento del1 luglio al Castello Aragonese nell’ambito dell’Ischia Film Festival è l’occasione per il pubblico isolano e non solo per vedere questo piccolo miracolo indipendente, completamente girato ad Ischia, con un cast in buona parte isolano, che si sta facendo valere in tutto il mondo, ottenendo, oltre ai premi citati, selezioni e finali nei più importanti festival internazionali, dalla Germania alla Francia, dalla Spagna alla Svezia, dagli Stati Uniti all’Indonesia".

(dal comunicato stampa)

MS