NAPOLI. Mercoledì 29 novembre, dalle ore 9, prenderà il via l’XI meeting AIDC (Associazione Italiana Dottori Commercialisti) che avrà come tema “L’economia del bello. Il bello dell’economia”. L’appuntamento è a Villa Doria D’Angri, sede dell’Università Parthenope di Napoli. Il meeting ha l’obiettivo di avviare una riflessione sul bello nell’economia, declinato in due sessioni: pubblicistico e privatistico.

Il dibattito, aperto dal Presidente dell’AIDC sezione di Napoli Alfredo Ruosi, vedrà una relazione introduttiva di Andrea Ferrari, Presidente Nazionale AIDC. Il primo tema trattato sarà: “Valutazione del patrimonio culturale artistico negli enti pubblici” di cui discuteranno Fabio Giulio Grandis, ordinario di economia aziendale presso l’Università degli Studi Roma Tre, componente dello Standard Setter Board, Mariano D’Amore, ordinario di Economia aziendale presso l’Università degli Studi di Napoli Parthenope, presidente dello Standard Setter Board, Fabiana Forte, professore associato di Estimo presso l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, Andrea Biekar, dottore commercialista Presidente AIDC sezione di Ancona e Consigliere AIDC Nazionale, Mariano Nuzzo, Soprintendente Abap per l’Area Metropolitana di Napoli, Massimo Croce, Comandante Nucleo CC Tutela e Patrimonio Culturale di Napoli. Modera Federica Micardi, redattore di Norme e Tributi per il Sole 24ore.

Nel pomeriggio, dalle 14.30, dal titolo “I patrimoni artistici privati”, si svolgerà la seconda tavola rotonda che avrà un particolare focus sulla compravendita di beni artistici tra privati. Si alterneranno nella discussione Franco Broccardi, dottore commercialista, esperto in economia della cultura, arts management e gestione e organizzazione aziendale, Renata Picone, ordinaria di Restauro architettonico Università degli Studi di Napoli Federico II, Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio di Napoli, Daniela Magnetti, storica e critica d’arte, Direttore Artistico di Banca Patrimoni Sella & C., Paola Piantedosi, avvocato e dottore commercialista, segretario di AIDC Nazionale.  

Dalle 16.00 ultimo incontro dal titolo “Family Office” vedrà le relazioni di Luca Manelli, Professore aggiunto di Strategy and Enterpricing Family del Politecnico di Milano, Stefano Pantelli, Amministratore Delegato Sella Fiduciaria S.p.A. società fiduciaria e family office del Gruppo Sella, Doris Sommavilla, Direttore Stonehage Fleming divisione family office, Giovanni Balsamo, dottore commercialista e presidente del Collegio dei Probiviri di AIDC sezione di Palermo.

Previste nel corso della giornata le testimonianze di Ugo Cilento, Ceo e Direttore Creativo di Cilento 1780, Luca Marciani, Direttore generale Fondazione Grimaldi Ente Filantropico, Stephane Lissner, Sovrintendente e direttore artistico del Teatro San Carlo, Don Tonino Palmese, Presidente della Fondazione Polis, garante per i diritti dei detenuti del Comune di Napoli, Franco Sirano, Direttore Parco Archeologico di Ercolano, Emmanuela Spedaliere, Direttrice del Teatro San Carlo di Napoli.